I Giardini Botanici di Villa Taranto

Giardini Botanici di Villa Taranto
www.villataranto.it

Dal 15-03-2017 Al 01-11-2017
Via Vittorio Veneto, 111 - 28922 Verbania (Vb)

I Giardini Botanici di Villa Taranto
I Giardini Botanici di Villa Taranto

Con l’arrivo della primavera i meravigliosi Giardini Botanici di Villa Taranto riaprono i cancelli al pubblico con un esplosione di fiori, colori e profumi, tantissime varietà di piante, specie botaniche rare provenienti da ogni angolo del mondo. Entrare in questo vasto e suggestivo parco è come compiere un viaggio attraverso paesi lontani. 

 

Si accede dall'imbarcadero o dalla strada che collega Pallanza a Intra; qui, attorno a un autoparcheggio gratuito, si trova la biglietteria, i chioschi per la vendita di materiale illustrativo e piante ornamentali. Proseguendo, il patrimonio botanico che si incontra è vastissimo e comprende un parco di 16 ettari con 20.000 piante di particolare valenza botanica e oltre 15.000 di bordura che tappezzano le aiuole.

 

Una vera opera d’arte, nata dalla passione del Capitano Neil McEacharn che l’acquistò nel lontano 1931, regalando ogni anno a migliaia di visitatori momenti di impareggiabili suggestioni. Vigila sui giardini la villa edificata dall’architetto ticinese Augusto Guidini nel 1853, oggi sede della Prefettura del Verbano Cusio Ossola. Visitabile è invece lo splendido edificio di gusto eclettico dell’ex portineria, dove si trova l’erbario con esposti preziosi e delicati “quadri naturali”.

 

Da non perdere la Fontana dei Putti che in primavera è contornata da fioriture multicolore e d’estate è avvolta dalle gigantesche foglie della Colocasia antiquorum, chiamata con definizione pittoresca “orecchia d’elefante”. Dal 9 al 25 aprile, durante “La Settimana del Tulipano”, si possono ammirare oltre 80.000 bulbose in fiore, fra le quali è protagonista indiscusso il tulipano. Dall’estate all’autunno il Labirinto delle Dahlie affascina e incanta i visitatori con 350 varietà e lo spettacolo di oltre 1700 piante in fioritura. Nelle serre, tra le piante tropicali e subtropicali, la “regina” delle piante acquatiche, l'enorme ninfea equatoriale le cui foglie sfiorano i due metri di diametro, è visibile al pubblico dal 20 giugno a ottobre inoltrato.
 

Data ultimo aggiornamento: 13/03/2017