Tu sei qui

ENTE DI GESTIONE DELLE AREE PROTETTE ALPI MARITTIME

Nel 2016 è stato portato a compimento il riordino delle aree protette della Regione Piemonte, secondo le linee espresse
nel Testo unico sulla tutela delle aree naturali e della biodiversità (L.R. 19/2015).
Dall’accorpamento tra i parchi delle Alpi Marittime e del Marguareis è nato l’Ente di Gestione delle Aree Protette delle Alpi Marittime, realtà che gestisce un insieme formato da due parchi e sette riserve naturali (distribuito su un totale di sedici comuni), per una superficie complessiva di 38.290 ettari.
I parchi delle Marittime e del Marguareis, come anche le riserve, hanno mantenuto i loro confini e la loro specificità territoriale, mentre è cambiato l’organo di gestione, che ora fa capo a un solo presidente e a un solo consiglio.
Come simbolo dell’ente è stato scelto il camoscio.

Superficie 
38290.00ha
Tipologia 
Area protetta
Anno istituzione 
2016

Servizi disponibili