Tu sei qui

GIARDINI DEL CASTELLO DI GUARENE

Le due aree di cui è composto il giardino che circonda il castello, edificato dal conte Carlo Giacinto Roero di Guarene nel 1720 ispirandosi a modelli dell'architetto Filippo Juvarra, si raccordano mediante un viale delimitato da cipressi secolari. Il livello superiore, progettato come giardino all'italiana, è organizzato attorno a tre lati dell'edificio e si estende su un pianoro realizzato mediante complessi terrazzamenti, risultando a forma di campana con base allargata rivolta verso la facciata del castello. L'area verde, racchiusa da una siepe squadrata di carpino, è connotata dalla presenza di cipressi, tassi e siepi di bosso, elementi tipici dell'ars topiaria. Al livello inferiore, sul lato del castello rivolto verso la vallata del Tanaro, si trova un altro giardino formale, denominato "Maneggio", dove basse siepi di carpino delimitano aiuole di forme geometriche diverse, disposte simmetricamente rispetto all'asse centrale del giardino.

Via Alessandro Roero, 2
12050 Guarene CN
Italy
Telefono 
+39 0173 441332
Province 
Cuneo

Servizi disponibili