Tu sei qui

Larice del Valasco (Valdieri)

Questo esemplare di Larice radica a 1950 m di quota nel Vallone Valasco, nel territorio comunale di Valdieri, e ricade all'interno del Parco Naturale delle Alpi Marittime. È un esemplare plurisecolare che attualmente, per dimensione, è secondo solamente a quello di Pietraporzio; infatti, raggiunge quasi 30 m di altezza e presenta una circonferenza del fusto di 570 cm. Per questo esemplare non è stato possibile reperire documentazione e riferimenti storici, così come accade per molti altri soggetti arborei che radicano in luoghi poco frequentati e non legati a contesti urbani o luoghi di culto di antica edificazione. È comunque una specie che, in montagna, fin dall'antichità, è stata favorita dall'uomo a scapito di altre conifere come il pino cembro e gli abeti (con cui cresceva misto), in quanto presenta un legno di miglior qualità e soprattutto perché sotto la sua rada chioma cresce l’erba sulla quale è possibile far pascolare le mandrie.

Valdieri
Vallone del Valasco
12010 Valdieri CN
Quota 
1950m
Specie scientifica 
Larix decidua Mill.
Specie volgare 
Larice
Circonferenza 
570cm
Altezza 
28m
Classe età 
>200
Accesso 
Seguire il sentiero che dal rifugio Valasco si dirige verso il rifugio Questa; superato il tratto più pianeggiante il sentiero inizia a salire compiendo dei tornanti; in corrispondenza del 5° tornante abbandonare il sentiero e proseguire sulle rocce per circa 100 m in direzione sud.
Proprieta 
Privata