Museo Nazionale del Cinema (Torino)

Mole Antonelliana
Tel.: +39.011.8138561
www.museocinema.it

Via Montebello, 20 - 10124 Torino (To)


Nel secondo dopoguerra il Museo Nazionale del Cinema nasce nelle sale di Palazzo Chiablese, adiacente al Palazzo Reale di Torino, per ospitare la ricchissima raccolta che Maria Adriana Prolo, collezionista e storica, aveva radunato con passione in anni di ricerche. La Mole Antonelliana, uno dei simboli della città di Torino, ospita il museo - unico in Italia - a partire dall’anno 2000: al suo interno uno spettacolare allestimento, progettato da François Confino, segue lo sviluppo verticale dell’edificio. Il museo celebra l’incanto del cinema, dalle origini ai giorni nostri, coinvolgendo il visitatore in un suggestivo percorso multimediale. Una delle più importanti collezioni di precinema esistenti al mondo, con teatrini d’ombre, mondi nuovi, lanterne magiche, scatole ottiche e altri ingegnosi dispositivi concepiti per catturare il movimento, realizzati tra il primo Settecento e la prima metà dell’Ottocento, aprono l’esposizione, che si sviluppa su cinque livelli, dal cinema muto alle moderne applicazioni del digitale. Fulcro del museo è la grande sala centrale, l’Aula del Tempio, in origine destinata a sinagoga per la comunità ebraica torinese, e mai utilizzata per questa funzione a causa della revoca della committenza ad Antonelli: è un grande ambiente con volta a campana di oltre 60 metri di altezza, percorsa lungo l’asse verticale da un ascensore panoramico che porta i visitatori fino alla base della guglia, con la quale l’edificio raggiunge l’altezza di 167 metri. L’Aula, che ospita l’idolo dorato del film Cabiria di Giovanni Pastrone, primo kolossal italiano, è lo spazio dove i visitatori possono assistere, comodamente allungati sulle chaises longues, alla proiezione di spezzoni di film e da cui ammirare i giochi di luce proiettati sulla volta; la circondano le dieci nicchie dedicate al culto del cinema, mentre lungo le pareti della grande sala si snoda una scenografica rampa elicoidale dove vengono allestite mostre temporanee. Salendo ai piani superiori si esplorano le sezioni che raccontano le diverse fasi della produzione e realizzazione di un film, tra materiali originali, costumi, memorabilia, omaggi a divi e registi di fama internazionale ed esposizioni di manifesti e fotografie. Dal 2013 è aperto il percorso a piediche porta fino alla Terrazza Panoramica, a 85 m di altezza.

Riepilogo informazioni, indirizzo ed orari

Accesso disabili: Si

Audioguide: Si

Visite gruppi: Si

Visite didattiche: Si

Abbonamento musei: Ingresso libero

Orario: Lunedì-venerdì e domenica 9.00-20.00; sabato 9.00-23.00. Martedì chiuso. Ultimo ingresso un'ora prima della chiusura.

Aperture serali: Il sabato prolungamento dell'orario di apertura fino alle 23.00.

Tipo ingresso: A pagamento

Data ultimo aggiornamento: 31/05/2016