Tu sei qui

PIEMONTE FABBRICHE APERTE

26/10/2018 - 27/10/2018

Sono 137 le aziende della manifattura piemontese che hanno aderito alla nuova edizione di “Piemonte Fabbriche Aperte”, venerdì 26 e sabato 27 ottobre: 16 ad Alessandria, 4 ad Asti 4, 13 a Biella, 7 a Cuneo, 9 a Novara, 76 a Torino, 8 a Vercelli, 4 nel Verbano Cusio Ossola.

Si tratta di impianti produttivi di multinazionali e piccole aziende di nicchia, centri di ricerca e imprese custodi di antichi saperi tradizionali. Tutti i principali settori industriali regionali sono ben rappresentati: dalla filiera del riso nelle pianure del vercellese alla centrale idroelettrica "G.B. Pirelli" nel villaggio alpino di Rovesca, in Valle Antrona a quota 1.100 metri di altitudine. Quest'anno si può trovare una forte presenza di meccanica e automazione industriale dell'automotive e del comparto agroalimentare, ma anche di tessile, aerospazio, chimica, Ict ed elettronica, prodotti di design, logistica, servizi avanzati. Le visite consentono in molti casi un'esperienza coinvolgente e immersiva nei processi produttivi della “fabbrica intelligente”, la cosiddetta “Industria 4.0”. Tra le 66 novità figurano imprese come Ferrero, Barilla, Novamont, Lear Corporation, Oerlikon Graziano, Amazon di Vercelli, Pininfarina, Sambonet, P&P Promotion, Guabello (Gruppo Marzotto).

Sul sito piemontefabbricheaperte.it si può consultare l’elenco delle imprese disponibili, una breve descrizione delle rispettive attività, le informazioni di tipo logistico e le richieste particolari per poter effettuare la visita.

Categoria 
Eventi speciali
Italy
Periodo
Venerdì 26 Ottobre 2018 - Sabato 27 Ottobre 2018