27° Torino Film Festival

www.torinofilmfest.org
Cinema Multisala Ambrosio/Massimo/Greenwich e Nazionale – Teatro Regio – Circolo dei lettori

Dal 13-11-2009 Al 21-11-2009
Torino (To)

27° Torino Film Festival
27° Torino Film Festival

Dal 13 al 21 novembre 2009 è di scena a Torino la 27° edizione del Torino Film Festival, prima edizione diretta da Gianni Amelio. Dedicata alla cinematografia contemporanea, ai suoi linguaggi ed autori, la manifestazione presenta 220 film, suddivisi in 5 sezioni, ospiti prestigiosi e molte novità. Serata inaugurale il 13 novembre al Teatro Regio, con l’anteprima internazionale di "Nowhere Boy", ritratto giovanile di John Lennon nella Gran Bretagna degli anni ’50, lungometraggio d’esordio della regista inglese Sam Taylor Wood. In programma due importanti rassegne dedicate rispettivamente a Nagisa Oshima e Nicholas Ray, mentre al Circolo dei Lettori si potranno seguire conferenze stampa, presentazioni di libri e video ed altre iniziative correlate.

 

Il programma prevede 5 diverse sezioni:


Torino 27 - Concorso Internazionale Lungometraggi, la principale sezione competitiva del festival riservata ad autori alla prima, seconda o terza opera, che proporrà una quindicina di film di nuova produzione, inediti in Italia.


Festa Mobile, un viaggio attraverso le pellicole più interessanti del cinema indipendente 2009, dedicato quest’anno alla produzione grottesca ed irriverente di Nicolas Winding Refn, il giovane regista danese affermatosi con la trilogia di "Pusher", "Bleeder" e il recente "Bronson".


Italiana.Doc, lungometraggi documentari italiani inediti in concorso, realizzati in pellicola o in video.


Italiana Corti, rassegna dei migliori cortometraggi di produzione italiana recente e inedita.


Spazio Torino, il concorso che presenta i migliori cortometraggi realizzati da cineasti nati o residenti in Piemonte.


Onde, sulle tracce di autori noti e giovani filmmaker, tra prove d’autore ed esplorazione di modalità espressive sperimentali.


Figli e Amanti, la nuova “sezione” fortemente voluta dal direttore Gianni Amelio. 5 importanti registi italiani scelgono il film che ha segnato la loro formazione ed esperienza di cineasti e, dopo la proiezione, ne discutono con il pubblico.


Importante novità introdotta dal neodirettore Amelio, il Gran Premio Torino Film Festival, riconoscimento attribuito a registi e case cinematografiche per il particolare contributo dato al rinnovamento del linguaggio cinematografico, che quest’anno premia il regista Emir Kusturica e la società cinematografica American Zoetrope di Francis Ford Coppola. Il regista statunitense sarà presente a Torino per ritirare il premio alla sua società e per l’anteprima italiana del suo ultimo film "Tetro", distribuito da BIM
Ulteriore novità di questa edizione è il Premio Cult. Il cinema della realtà, destinato al miglior documentario internazionale. Il premio è promosso dal canale satellitare Cult del gruppo Fox Channels Italy in collaborazione con il TFF.

Data ultimo aggiornamento: 06/10/2010