Torino

Torino
Torino

El melting pot no es sólo una característica del otro lado del Atlántico. Turín, en sus dos mil años de historia, no ha dejado nunca de moverse. La ciudad es un importante foco político, lugar de santos famosos por sus obras sociales, cuna del cine, la radio y la televisión italianas. Turín ve pasar por sus calles a escritores, pintores, directores de cine y disc-jokeys. Multicultural por naturaleza, hoy la redescubre un turismo que es a la vez culto, goloso y juvenil, y que se reparte entre residencias de los Saboya, cafés históricos, chocolaterías, restaurantes, galerías de arte y locales de moda en los Murazzi o en el Quadrilatero Romano. Éste es el antiguo centro de la ciudad, hoy restaurado, recomendado durante el día por las fachadas de sus edificios y durante la noche por su “movida”.

 

Recreación histórica

Torino 1706. Un assedio una battaglia, septiembre
Representación de los 117 días de asedio franco-español, durante la Guerra de Sucesión española y de la batalla combatida por el ejército imperial el 7 de septiembre de 1706, a las órdenes del Príncipe Eugenio de Savoia, para liberar la capital sabauda.

Informaciones
Piazza Palazzo di Città, 1 - 10122 Torino
Tel. +39.011.421111 (Centralino)/4423014 (Urp) - Fax: +39.011.4422723
www.comune.torino.it

Torino, Davide Cherubino @ “Publique su foto”
Torino, Davide Cherubino @ “Publique su foto”

Capitale del Risorgimento, città dell’automobile, laboratorio politico, culla italiana della radio e della televisione, Torino ha saputo trasformarsi negli ultimi anni in un polo culturale e in un centro del gusto.
Passeggiare nel cuore della città, sfruttando come traccia le vie pedonali (via Garibaldi è la più lunga d’Europa) o i portici che si sviluppano per diciotto chilometri collegando i punti nodali del tessuto urbano, significa andare alla scoperta dei suoi palazzi barocchi, dei cortili, delle pasticcerie e cioccolaterie, dei suoi caffè storici, dove consumare il rito dell’aperitivo (qui è nato il vermouth); un tour fra botteghe e laboratori artigianali, le numerose librerie, i negozi di antiquariato o quelli di abbigliamento, dalla moda più classica in stile inglese e dalle linee sartoriali alle tendenze più innovative. Inoltre, una cinquantina di mercati rionali all’aperto, e tra essi quello di Porta Palazzo (in piazza della Repubblica), uno dei più grandi d’Europa.
Ma anche scoprire la città vista dall’alto, da uno degli edifici-simbolo, la Mole Antonelliana, che ospita il Museo Nazionale del Cinema, con le sue straordinarie raccolte, oppure dalla sommità del Monte dei Cappuccini, la collina a ridosso del fiume Po dove si trova il Museo Nazionale della Montagna: un’esperienza che consente di cogliere l’ampio panorama delle montagne circostanti, e capire per quale ragione Torino è stata sede dei Giochi Olimpici invernali nel 2006. Una città inserita in un contesto ambientale eccezionale: la vasta e articolata collina, 16 milioni di metri quadrati fra parchi e giardini pubblici, più di 400 chilometri di strade alberate e di percorsi nel verde lungo i fiumi che la attraversano.
L’offerta culturale è una delle più vivaci d’Italia: dai musei noti in tutto il mondo, come l’Egizio, al MAO (Museo d’Arte Orientale) di recentissima apertura, dai rinnovati percorsi espositivi della Galleria d’Arte Moderna e della Pinacoteca Albertina, sino a realtà uniche per il valore documentario delle loro collezioni, come i musei scientifici o il Museo della Sindone. Torino si propone anche come un polo dell’arte contemporanea, con gallerie, fondazioni e una fiera come Artissima. Fra novembre e gennaio, ogni anno, uno degli appuntamenti top, che attira visitatori e nottambuli: le strade, le piazze e i palazzi si illuminano grazie a Luci d’artista, una rassegna di installazioni luminose progettate da artisti contemporanei.
La giornata si conclude con uno degli spettacoli della ricca stagione teatrale e di concerti – tra il Teatro Regio, il Carignano, le sale dell’Auditorium, del Conservatorio, del Lingotto –oppure nei locali e nei ristoranti del cosiddetto “Quadrilatero”.

Fecha última actualización: 13/09/2010

Buscar una Localidad